Blog navigation

Ultimi post

Tag:"Erbe"

  • 28Luglio: Luna Piena: Devo imparare ad essere una Sirena per immergermi negli abissi.
    110 Visualizzazioni

    “Come una sirena” mi disse mia nonna, “devi essere come una sirena per capire le profondità del tuo io”. Mi sorrideva sempre quando ero nella vasca e imitavo il verso della foca o di un delfino. “ E se ci fosse la strega del mare?” chiedevo sempre io. “ Spero che tu possa davvero incontrarla, bambina mia, per il tuo bene, per l'amore e per la magia”. Mia Nonna era molto enigmatica. Saggia, tremendamente saggia, ma molto enigmatica. Ermetica. Ma nella sua saggezza, nelle sue favole, sapevo...

    Dettagli
  • **Luna Piena19 Luglio** Luna delle erbe, Luna di Magia: E' tempo del raccogliere ciò che l'Anima ha seminato.
    25 Visualizzazioni

    Ricordo un Tempo.
Una volta eravamo streghe. Una volta eravamo Maghe. Una volta erano raccoglitrici di erbe. Una volta é ancora oggi. Ancora oggi siamo: Raccoglitrici, Tessitrici, Maghe, Streghe, Donne. Anime che danzano nella notte senza tempo, notte che porta come gioiello la Luna Piena, la sua pienezza, la sua gravidanza eterna. L'ingresso della Grotta è davanti a Noi, il tempio sacro, il mistero che si compie mese dopo mese, la pienezza degli oceani, lo sbocciare di tutta la natura, la...

    Dettagli
  • **Lune Celtiche** La Luna del Cervo, il grande signore delle Foreste.**
    95 Visualizzazioni

    I Celti erano soliti rappresentare la Luna del mese in corso con un animale. Oggi chiameremo questi animali, spiriti guida o totem. Nei tempi antichi gli animali guida avevano un ruolo importante all'interno della tribù, il mese di Luglio, con la sua Luna delle Erbe, veniva raffigurato dal possente Cervo. La sua importanza come animale si perde nei testi antichi, raffigurazioni, leggende e poesie. Da sempre caro per il popolo dei Celti, il Cervo è una creatura magica, capace di oltrepassare...

    Dettagli
  • **20/21 Giugno -Solstizio d'Estate** L'ultima danza delle Granaglie
    10 Visualizzazioni

    Il 21 Giugno si Celebra il Solstizio d'Estate. Il trionfo della Luce del Sole sulla terra, è il giorno più lungo dell'anno, ma nello stesso tempo questo giorno rappresenta il declino della Luce, e la discesa nelle profonde meraviglie della Grotta. La parola Solstizio deriva dal latino solstitium composto da sol cioè “sole” e sistere ossia “arrestarsi”; significa quindi ” momento dove il sole si arresta nel suo punto più alto” Da Nord a Sud, da Oriente ad Occidente, tutto il piante Terra...

    Dettagli
  • Soffia Soffia sul Dente di Leone ed esprimi un desiderio...
    93 Visualizzazioni

    Il dente di leone Il dente di leone, taraxacum officinale, appartiene alla famiglia delle composite, è una pianta tipica delle regioni a clima temperato, conosciuta anche con il nome di tarassaco, soffione o radicchiella. Cresce nei prati e nelle campagne, ha le foglie dentate con delle profonde incisioni che giungono alla base della pianta facendo unire le foglie. I fiori sono di colore giallo intenso e sbocciano in primavera a partire dal mese di aprile. I semi che compaiono dopo la...

    Dettagli
  • La Danza della Luna delle Erbe.
    29 Visualizzazioni

    Raccoglitrici, Tessitrici, Maghe, Streghe, Donne. Semplici donne danzano nella notte senza tempo nel bagliore della Luna, che nella sua pienezza ci conduce verso il grande mistero dell'oscurità. La Grotta della Grande Dea Madre è li davanti a noi, nel nostro bosco interiore, tempio sacro, ci dona l'accesso al grande mistero che si compie in un mese, la pienezza dei mari, la fecondità dell'acqua e il sangue della donna. La Pienezza di questa Luna colora i verdeggianti campi, riversando il...

    Dettagli
  • Solstizio d'Estate
    6 Visualizzazioni

    Il 21 Giugno si Celebra il Solstizio d'Estate. Il trionfo della Luce del Sole sulla terra, è il giorno più lungo dell'anno, ma nello stesso tempo questo giorno rappresenta il declino della Luce, e la discesa nelle profonde meraviglie della Grotta. La parola Solstizio deriva dal latino solstitium composto da sol cioè "sole" e sistere ossia "arrestarsi"; significa quindi " momento dove il sole si arresta nel suo punto più alto" Da Nord a Sud, da Oriente ad Occidente, tutto il piante Terra...

    Dettagli
  • Fiori Magici nelle Leggende.
    45 Visualizzazioni

    In Boemia, si crede che il fiore della felce risplenda come l'oro, o come il fuoco, nella notte di San Giovanni : chiunque lo possieda in questa magica notte, e salga una montagna tenendolo in mano, scoprirà una vena d'oro, e vedrà brillare di fiamma azzurra i tesori della terra. In Russia, i contadini raccontano che chi riesce ad impadronirsi del meraviglioso fiore nella vigilia di San Giovanni, se lo getta in aria, lo vedrà ricadere per terra nel punto preciso dove è nascosto un tesoro....

    Dettagli
  • Le erbe magiche
    30 Visualizzazioni

    Si dice che le erbe raccolte nella notte di San Giovanni, camminando a piedi nudi sull'erba, abbiano un potere magico, perché benedette dalla rugiada del santo e dagli influssi astrali. Diventano così in grado di scacciare malattie e sortilegi, e tutte le loro caratteristiche vengono esaltate e portate alla massima potenza. Fatte seccare al sole, si utilizzano fino all'inverno per preparare pozioni magiche e per confezionare incantesimi. Ogni località d'Italia ha un suo elenco di piante, ma...

    Dettagli
  • Le Vere Streghe
    27 Visualizzazioni

    Le vere Streghe sembrano donne e uomini qualunque, vivono in case qualunque, indossano abiti qualunque e fanno mestieri qualunque. Per questo è così difficile scoprirle. [Roald Dahl - Le streghe (1983)] La Soffitta delle Streghe Siate sempre Benedetti

    Dettagli
  • Menta pianta magica
    140 Visualizzazioni

    La MENTA (mentha piperita) è un' erba perenne di origine europea, Appartenente alla famiglia delle Labiatae: sono piante molto diffuse nella regione mediterranea, dove sono usate tradizionalmente come aromatiche e a questo scopo coltivate o raccolte. In Italia si coltiva la varietà, che si trova spesso come specie inselvatichita. Com'è fatta? La menta ha rizoma legnoso stolonifero con fusto quadrangolare. Le foglie sono opposte seghettate ed ovali, i fiori sono bianco rosei raccolti in...

    Dettagli
Showing 1 to 11 of 11 (1 Page)