Blog navigation

Ultimi post

Leggende

  • •7Dicembre: Luna Nuova: Il Sogno incantato di Lilith•
    101 Visualizzazioni

    “ Vengo dal profondo Nulla, E Ogni cosa con me Accade” Magnifica.
Scandalosa. Vergine in ogni sua Forma. Vergine come Strega, come donna, come Luna che incanta e s'accende di rosso infuocato. Sagittario che ne cavalca il senso, ne bacia e tocca i seni, e lei dispettosa fugge via attraverso i deserti, le carovane, i luoghi sconosciuti e quelli conosciuti. Dea. Dea Santa. Dea Promessa. Dea che rimane in silenzio, lei maestosa impera, ferma, immobile eppure si muove nel suo cosmo, nel suo...

    Dettagli
  • ••28 Luglio: Luna Piena: La Strega, l'Alchimista e il Deserto.
    21 Visualizzazioni

    Correva nel deserto. La Carovana nera si stagliava nel nero della Notte.Solo La Luna disegnava tra le dune la magia di quell'attimo.Due figure ammantate in mezzo a gente che dormiva danzavano e confondevano le loro parole nel vento.O meglio dire, una parlava, e l'altra ascoltava. “Come sono arrivata fino qui? Ho percorso strade, montagne, feste e balli. Sono stata inseguita, trascinata, perseguitata. Sono morta e poi rinata. Sono stupenda, non trovi?Di me sono state dette molte cose. Nel bene...

    Dettagli
  • ••28 Giugno: Luna Piena: Le scarpette Rosse di Dorothy••
    20 Visualizzazioni

    Lucida. Aggraziata. Armoniosa nelle sue forme. Non c'è nessun limite al potere del suo desiderio. Non c'è limite al tuo desiderio. Delirio di onnipotenza? Preveggenza? Saggezza? E' il potere che ci dona la conoscenza, vero, ma anche la conoscenza ci dona potere. E' contagio. E' saliva che infetta il tuo animo, il tuo spirito. Porta un capogiro, un dono, la sua essenza perfetta e misteriosa. E' La Luna. Piena. Gravida di meraviglia Di desiderio succulento che trova spazio tra bocche ricche di...

    Dettagli
  • •13Maggio: Nel Nome della Madre noi Celebriamo la Spirale della Vita.
    59 Visualizzazioni

    “Attraverso le zolle di terra ascolto la musica dell'anima. Si spengono tutte le luci dentro le pareti di questo grembo. Sento il liquido amniotico che entra dentro le radici del mio cuore. Sento la Terra che si sposta cercando di far passare L'estate attraverso un amore immenso e di bellezza eterna. Gravidanza del cosmo e del mio senso che oggi si appresta a ripercorrere il passato, intrecciando come le radici il ricordo perduto nel tempo. ” La Festa della Mamma. E' una ricorrenza diffusa...

    Dettagli
  • ••17GENNAIO18••: LUNA NUOVA. LA FAVOLA DELLE ROSE ROSSE DI LILITH.
    63 Visualizzazioni

    Questa è una Favola che nessuno ha mai raccontato. Una storia, se volete una leggenda. Di me si narrano molte cose, che sia una peccatrice, che sia una vergine, vergine nel sesso, vergine nel tocco. Nessuno uomo ha mai leccato i miei seni e nessuna mano è andata oltre la mia vagina. Questa è una storia che è persa nel tempo, nel mio lussurioso giardino dove un tempo crescevano rose senza spine. Molte di voi mi sono fedeli ancora oggi, molti uomini vorrebbero possedermi come una schiava,...

    Dettagli
  • **6Gennaio** Strenia, Diana, Holle, Berchta...e la metamorfosi della Befana.
    57 Visualizzazioni

    La dodicesima notte, tra il 5 e il 6 gennaio, viene celebrata da tanto tanto tempo… anche se nel medioevo si cristallizzò nella notte che vide arrivare i tre magi da Gesù Bambino. Ma molto molto prima, quando l'uomo era giovane e la terra incantata, questa notte era abitata da una dolce figura femminile: Frau Holle (che significa La Gentile - la Dea Holla), portatrice di fertilità, abbondanza e giustizia. Il folklore germanico la immaginava percorrere la terra su una slitta trainata da cani...

    Dettagli
  • Il Simbolo del Serpente: La Trasformazione della Dea, la pelle, la magia, la donna e il cuore.
    188 Visualizzazioni

    Da sempre, l'uomo si è sentito circondato da elementi sovrasensibili dai quali ha spesso percepito sprigionarsi delle forze incontrollabili; tutto l'universo è un simbolo, un segno di cose invisibili. La vita odierna ha perso ogni scintilla di ritualità, però i simboli, gli archetipi, sono silenti dentro di noi….e qualcosa emerge quando, senza sapere perché, siamo attratti da un oggetto e per quanto non abbia alcun valore diviene per noi preziosissimo. Quante donne indossano anelli o altri...

    Dettagli
  • 1 Agosto**Lammas/Lughnasad** Raccogliamo noi stessi, Raccogliamo L'anima e il nostro Cuore.
    9 Visualizzazioni

    Raccogliamo noi stessi. Raccogliamo quello che abbiamo seminato, speso e vissuto. Lontano volano aquiloni, lontano volano le nostre anime in questa notte di danza e magia. Lammas/Lughnasad(o anche Lunasa o Lughnasa o Lughnasad),e' una festività' gaelica celebrata il primo agosto con danze e fuochi, Lughnasad era una delle quattro feste principali della religione celtica, l'ultima grande festività' del calendario e il suo nome significa “commemorazione o assemblea di Lugh”. La Natura si...

    Dettagli
  • Lilith & Eva: La Santa e la Prostituta.
    78 Visualizzazioni

    «Perché ridi? Certo che non ci credo, ma queste storie mi piace raccontarle, mi piaceva quando le raccontavano a me, e mi dispiacerebbe se andassero perdute. Del resto, non ti garantisco di non averci aggiunto qualcosa anch'io: e forse tutti quelli che le raccontano ci aggiungono qualche cosa, e le storie nascono cosi» (Lilit e altri racconti, Primo Levi) Inizierò da questa citazione di Primo Levi per parlare di uno dei miti più antichi della storia occidentale: il mito della creazione....

    Dettagli
  • **Benvenuto Aprile:**Aprile dolce dormire, tutto fiorisce, Pesco, Mandorlo e Rosa**
    45 Visualizzazioni

    Aprile, secondo alcune interpretazioni, deriva il suo nome dall'etrusco “Apro”, a sua volta dal greco “Afrodite”, dea dell'amore, cui questo mese era dedicato. Secondo altre teorie, invece, il nome deriva dal latino “aperire” (aprire) per indicare il mese in cui le piante e i fiori si schiudono. Nell'antico calendario romano, prima della riforma di Numa Pompilio, aprile era il secondo di dieci mesi e raccoglieva tre importanti festività: i Veneralia, legati al culto della dea dell'amore e...

    Dettagli
  • 1 Aprile: Lo scherzo del Pesce d'Aprile.
    11 Visualizzazioni

    Il primo giorno del mese d'aprile è notoriamente conosciuto in tutto il mondo come il “giorno del pesce d'aprile“; quello in cui ogni scherzo risulta lecito, nel privato, tra amici e parenti, e nel pubblico, dove i media si danno da fare per organizzare la burla più colossale. Non tutti, però, sono dotati di senso dell'umorismo, quindi lo scherzo, pur se “legittimato” dalla ricorrenza, potrebbe non risultare gradito. Probabilmente bisogna andare molto indietro nel tempo per scoprire il...

    Dettagli
  • °°Lune Celtiche°° La Morte e la Ri-nascita del Corvo
    50 Visualizzazioni

    I celti festeggiamo la luna di Febbraio con il nome di Luna del Corvo. Diverse leggende narrano che in origine le piume del corvo fossero bianche. Questo particolare lo legava simbolicamente al Dio Lugh che veniva considerato il Dio della profezia. Il corvo, suo uccello prediletto e sottoposto al suo volere, appare quindi come un animale profetico. Si trova scritto che il corvo bianco fosse uno degli uccelli preferiti dal dio Lugh e che egli avesse odrinato al volatile di vigilare su una...

    Dettagli
Showing 1 to 12 of 61 (6 Pages)